COSA IMPARERETE.

Nei corsi scoprirete aspetti che hanno arricchito la conoscenza di partecipanti con varie competenze, compresi  professionisti della lingua” (insegnanti di inglese- anche madrelingua – mediatori linguistici, interpreti, traduttori, giornalisti)  e nostri connazionali che hanno colto l’opportunità di capire e migliorare l’inglese parlato pur dopo decenni di permanenza in paesi anglofoni (sic !!!).

Tutto questo secondo un approccio scientifico-fonologico inedito, inaspettato e risolutivo, spesso considerato sorprendente (v. menu   Giudizi) per la semplicità e l’efficacia.

I principali obiettivi che raggiungerete con successo sono:

  • Capacità di ottimizzare prontamente e in modo autonomo la pronuncia inglese di qualsiasi voce del vocabolario, senza eccezioni (!). Con l’apprendimento convenzionale basato sull’imitazione la vostra conoscenza è invece limitata ai soli vocaboli già noti ed esercitati.
  • Aumentata abilità alla comprensione e all’esposizione verbale.
  • Familiarità con la lettura della trascrizione IPA (International Phonetic Association), lo standard usato dai dizionari per la corretta produzione dei fonemi (unità minime di suono  che in una data lingua  determinano il significato delle parole). Utile per verifiche e affinamenti anche della dizione italiana, oltre che di altre lingue.
  • Padronanza della variante di pronuncia che vorrete adottare (Standard English o General American) e sostanziale superamento dei problemi della comunicazione orale dovuta all’ opacità della lingua.
  • Capacità di valutazione delle possibili diversissime modalità di rappresentazione dei fonemi proposti su Internet, spesso incomprensibili perchè ad uso dei soli anglofoni, a volte improprie o errate  (anche nella riproduzione audio).
  • Conoscenza di importanti fenomeni linguistici e sociali che potranno orientarvi nelle scelte di studio strategiche.

  • Per visionare il PROGRAMMA completo dei corsi  cliccare qui.

 

L'importanza di conoscere i simboli fonemici IPA – A cura di Roberto V. Maritan.